attività ferrovirie
trasporto pubblico locale
trasporto merci e logistica
trasporto aereo
trasporto marittimo e attività portualir
viabilità stradale
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
c_350_300_16777215_00_images_eraclio_02.jpg

Barletta, 04.04.2017 - L'anno 2017, il giorno 3 del mese di Aprile in Barletta, presso gli uffici della delegazione di Confindustria Bari e Barletta-Andria-Trani si sono incontrati la Confindustria Bari - BAT - Zona Territoriale Barletta-Andria-Trani rappresentata dal dr. Sergio Fontana, Presidente della Zona Territoriale BAT, dal V.P. Cosimo Santoro e altresì rappresentata dai signori Sigfrido Cappa e Stefano Di Modugno, la CGIL Provinciale BAT rappresentata dal Segretario Generale Giuseppe Deleonardis e Felice Pelaggio, la CISL Provinciale BARl-BAT rappresentata dal Segretario Generale Giuseppe Boccuzzi e dal Segretario Generale Aggiunto Giuseppe Nanula e la UIL Provinciale BAT rappresentata dal coordinatore Territoriale Vincenzo Posa.

Nel corso dell'incontro odierno le Parti hanno esaminato la situazione economica ed occupazionale della provincia BAT.

A riguardo è stata condivisa la necessità di operare congiuntamente con l'obiettivo di incrementare l'occupazione, consolidare e rafforzare il sistema produttivo del territorio e sono state individuate le seguenti linee di intervento:

1 ) La programmazione dei fondi strutturali è giunta a metà percorso; è quindi importante fare il punto su quanto fin qui messo in campo per individuare le modifiche eventualmente necessarie.

2) Qualificazione e razionalizzazione della offerta formativa, partendo dall'analisi dei fabbisogni sviluppando il ricorso all'apprendistato di primo livello e di alta formazione, l'alternanza scuola-lavoro e rafforzando le competenze dei lavoratori occupati attraverso la formazione continua anche utilizzando i finanziamenti europei.

3 ) Marketing territoriale

Migliorare il contesto: le aree industriali

Migliorare il contesto: la sicurezza

4) Le parti riaffermano il proprio comune interesse ed impegno a combattere il fenomeno del lavoro abusivo ed irregolare, caratterizzato dal ricorso all'evasione e all'elusione contributiva e fiscale che creano pregiudizio sia alle condizioni di lavoro dei dipendenti, sia alle imprese che, operando nel rispetto delle norme, subiscono concorrenza sleale, con conseguenti distorsione del mercato.

Su tali temi le parti coinvolgeranno anche il partenariato sociale per individuare azioni e proposte comuni da portare all'attenzione del Presidente della Provincia BAT e dei Sindaci dei Comuni che appartengono alla stessa. Le parti si incontreranno il 3 maggio p.v. ore 15,00 presso la stessa sede per esaminare, con l'ausilio di alcuni tecnici, la situazione economica produttiva ed occupazionale e le ipotesi di sviluppo che possono essere messe in campo e si procederà ad individuare le fonti di finanziamento europee possibili.

Tale incontro sarà anche utile ad esaminare le proposte progettuali da ciascuno delle parti ad oggi presentate ad alcuni Comuni della Provincia BAT.

Le 00.SS.LL. si riservano di inoltrare le proposte di protocollo già presentate ad alcuni Sindaci della Provincia BAT. 

leggi il documento

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna